LRG ON FREEDOM OF EXPRESSION&SPEECH – SCOPRI COME ADERIRVI!

 

 

LRGELSA Trieste è davvero lieta di annunciare il lancio del primo National Legal Research Group per l’anno Sociale 2014/2015, dal titolo

“MEDIA LAW AND FREEDOM OF EXPRESSION & SPEECH: ANALISI DELLA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE E DEI SUOI LIMITI”

In un mondo in cui siamo bombardati di informazioni più o meno veritiere, in cui i media ed i loro mezzi influiscono quotidianamente sulla nostra vita e condizionano le nostre azioni, si inseriscono tra le libertà fondamentali quelle di espressione e di parola. Con l’avvento delle Costituzioni liberali questi diritti sono stati sempre più tutelati e protetti, passando da una forma di censura estrema, al rischio, talvolta, di diffamazione ed ingiuria. Tali libertà ci accompagnano quotidianamente, nei rapporti familiari, sociali e relazionali e in quelli lavorativi, passando per il mondo della politica e quello dei social networks.

I ricercatori facenti parte del LRG dovranno approfondire il tema della libertà di espressione e di parola e quelli che sono i reali confini del loro esercizio e fin quando tali limiti non vengano prevaricati a discapito degli altri diritti tutelati.

Il lavoro di ricerca verrà coordinato dall’Academic Advisor, Professor Francesco Pizzetti, Ordinario di diritto costituzionale presso l’Università di Torino e docente presso l’università LUISS Guido Carli di Roma.

I risultati del lavoro di ricerca saranno oggetto di pubblicazione, grazie ad ANORC, nostro MEDIA LAW partner, che prevede, tra le altre cose, la pubblicazione di un estratto dell’elaborato sulla rivista giuridica “Il Documento Digitale”.

L’intero progetto seguirà la seguente timeline:

– lancio del progetto e Call per i Ricercatori: 11 NOVEMBRE

– deadline Call per Ricercatori: 10 DICEMBRE

– annuncio dei Ricercatori selezionati: 12 DICEMBRE

– inizio della ricerca: 15 DICEMBRE

– mid-term deadline della ricerca: 16 MARZO 2015

– deadline finale della ricerca: 16 APRILE 2015

I ricercatori devono essere regolarmente iscritti ad ELSA Palermo e saranno reclutati a livello nazionale, tra studenti e giovani laureati da non più di sei mesi, nelle facoltà di giurisprudenza italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *